HOME

Cappella Casa

Maria Immacolata

Cappella Ist. Castorani

Cappella Cerulli

Cappella

De Bartolomei

Cappella Gasbarrini

Chiesa della Misericordia

Istituto Gualandi

Natività

di Maria Vergine

Piccola Opera Charitas

San Domenico

San Flaviano

San Gabriele

San Giuseppe

San Pietro Apostolo

San Rocco

Sant'Anna

Sant'Antonio

Santa Lucia

Santa Maria a Mare

Santa Maria dell'Arco

Santo Volto

Santuario Madonna

dello Splendore

SS.ma Trinità

 

La Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco

Ubicazione : Giulianova - Frazione di Colleranesco - S.S. 80

Anno di costruzione : 1951

 

La Chiesa di San Giuseppe si trova nella frazione di Colleranesco, lungo la S.S.80 che collega Giulianova a Teramo. Venne inaugurata il 23 settembre 1951 e la sua realizzazione fu possibile grazie alla tenacia di un comitato locale, che si fece portatore di un’esigenza sentitissima da parte degli abitanti della contrada, ed alla generosità della famiglia Trifoni, che mise gratuitamente a disposizione l’area su cui essa sarebbe sorta. Primo reggente della nuova chiesa fu il compianto Padre Serafino Colangeli, fondatore dell’encomiabile Istituto della Piccola Opera Charitas scomparso il 23 maggio 2009.

Divenuta ufficialmente Parrocchia di S. Giuseppe il 19 giugno 1986, la Chiesa subì un importante intervento di ampliamento e ristrutturazione all’inizio di questo secolo ed oggi la vediamo come quando fu riaperta al culto, il 2 marzo 2003. L’esterno si presenta con facciata a coronamento orizzontale che ricorda molto quella della Cattedrale di Teramo, al cui centro un bel rosone garantisce luminosità all’interno. Questo è chiuso da un vetro istoriato che reca il simbolo del Vescovo di Teramo ed Atri Mons. Gilla Vincenzo Gremigni, che inaugurò la prima struttura. Sulla parte più alta della facciata è presente una croce ricrociata posta al centro di due tondi che recano, ciascuno, il simbolo paleocristiano della testa di pesce. Nella lunetta del portale è collocata un’opera in cotto dell’artista Cecilia Cossentino raffigurante il Bambin Gesù nell’atto di abbracciare S. Giuseppe; a destra un girotondo di bambini attorno ad un grande cipresso e a sinistra la sagoma della Chiesa di Colleranesco. La Chiesa ha alla sua destra il corpo di fabbrica della casa canonica; l’interno è a navata unica e, inizialmente di stile romanico, presenta oggi un grande arco a sesto acuto di tipo gotico fatto di pietre e mattoni sorretto da due semicolonne e sormontato da un grande crocefisso, che delimita la zona del presbiterio. Una bella statua lignea della Madonna Addolorata realizzata da artigiani della Val Gardena trova posto in un’edicola vicino all’arco; al suo fianco la statua lignea di S. Giuseppe. Sulla parete dietro l’altare un vetro istoriato raffigura S. Giuseppe che reca in braccio Gesù Bambino. Su una colonnetta dietro l’altare trova posto la statua della Madonna di Fatima, dono di Fra’ Pellegrino nel 1961. Quest’ultima, come pure il paliotto dell’altare, è stata restaurata dalla “Bottega d’arte” della Piccola Opera Charitas.

Orario S. Messe:

Festivi: 8,30 - 11,30 - 18,00

Prefestivi e feriali: 18,00

 

(info:085.8007893)

   

Chiesa di S. Giuseppe con Casa canonica

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco: interno

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco: interno

Chiesa di San Giuseppe: il trittico dietro l'altare

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco: statue della Madonna e di San Giuseppe

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco: interno

Chiesa di San Giuseppe: statua della Madonna di Fatima ricevuta in dono nel 1961

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco: rosone posteriore

Chiesa di San Giuseppe a Colleranesco: altare

www.paesiteramani.it - webmaster: Francesco Mosca - info@paesiteramani.it

Le fotografie ed i testi sono di Francesco Mosca. Le immagini presenti in questo sito possono essere liberamente copiate, utilizzate e distribuite
purchè non a fini di lucro e purchè, in caso di utilizzo, se ne citino l’autore e la fonte.